Trinità e la magia della neve

Son sincero, fino a poco tempo fa non avevo mai preso in seria considerazione questo paese…

Sarà che rientrando alla sera e vedendolo da lontano sembra un piccolo presepe, sarà che in realtà ha un qualcosa di veramente affascinante ed è proprio per questo che giorno dopo giorno mi è sempre più caro.

Immaginate di amare alla follia la neve…

Immaginate di avere una passione e che questa diventi il vostro lavoro…

Immaginate di esservi da poco trasferiti in un nuovo paese e dato che vi piace sempre di più vi sentite quasi “obbligati” a fargli una piccola dedica…

Come fare? E Quando?

Stavo aspettando qualcosa di magico, di diverso dal solito… questo è successo poche ore fa, il venti dicembre…

E’ notte fonda, molti a quest’ora stanno ancora dormendo, le campane rintoccano le quattro, guardi fuori dalla finestra e vedi che fuori è in corso una bella nevicata… capisci che è arrivato il momento di mettere gli scarponcini, prendere giacca e macchina fotografica e di uscire…!

Come spesso accade, durante una nevicata, i rumori quasi spariscono, i fiocchi di neve ricoprono dolcemente tutto e qualsiasi cosa intorno a te diventa più bella ed interessante… fiocco dopo fiocco, tra le vie di un paese ancora addormentato mi ritrovo a camminare allegramente da solo godendomi ogni singolo istante di questa pace così surreale e meravigliosa.

Sarà forse il mio amore sfrenato per la neve e di quella voglia instancabile di Lei che come per magia all’improvviso la nevicata si infittisce sempre più.

Leggeri e “spensierati” i fiocchi svolazzano, il profumo della neve aumenta sempre più mentre, proprio come ogni giorno, il campanile è lì, fermo, immobile quasi a sorvegliarti mentre inesorabilmente ti mostra il trascorrere del tempo ed è così che una nuova giornata ha inizio.

ahhh.. quanto sei bella Trinità!

Per chi volesse le foto sono disponibili ed in vendita in qualsiasi formato o supporto! Per eventuali richieste scrivetemi a info@simonemondino.it oppure 3481292820  AUGURONI A TUTTI VOI!